MOBBING

Mobbing: responsabilità solidale fra datore di lavoro (anche se ente pubblico) e superiore gerarchico (Cass. n. 10037/2015)

Con la sentenza in oggetto, la sezione lavoro della Cassazione torna ad occuparsi di mobbing, confermando la condanna in appello al risarcimento del danno alla salute pronunciata a carico di un superiore gerarchico della vittima e del loro datore di lavoro (nella fattispecie, un Comune).

Leggere di più